Comune di Villavallelonga

Villavallelonga una perla nel Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise

News / In evidenza
Inviato da staff 28 Gen 2009 - 12:15

Certe località, e sono molte, capita di citarle solo in occasione di calamità o addirittura mai. Uno di questi luoghi da menzionare è sicuramente il comune di Villavallelonga, una delle aree più belle, originali e meglio conservate del Parco Nazionale d' Abruzzo, Lazio e Molise. Originali, perché solo quì le montagne sono integre e piene di verde, belle, perché lo spopolamento le ha conservate intatte, piene di acque fresche e cristalline, di flora e di fauna.. Meglio conservate, infine, grazie proprio a questa scarsa presenza umana e forse anche a quella disinformazione, cui cerchiamo di riparare interessando le istituzioni e l'attenzione pubblica alle risorse naturali, agli eventi sociali e alle tradizioni culturali e religiose del posto.



Nelle montagne di Villavallelonga con la maestosità dei suoi panorami, si possono veramente fare delle belle e piacevoli escursioni su strade e sentieri che tagliano boschi foltissimi e verdeggianti valloni, fin quando non si spunta oltre la coltre degli alberi e si dominano le vette montane. La prima vera ed importante tappa la si fa al paesino che è arroccato su un colle e sembra  far di tutto per esaltare il ruolo carismatico di quel suo dominio sulla valle lunga. Il suo centro storico, del resto, conserva la sua bellezza tipica che contribuisce alla suggestione e si domina un paesaggio irripetibile.

Sulla strada che dal capoluogo porta ai prati d'Angro, ricordati anche dal grande vate Gabriele D'Annunzio nella Fiaccola Sotto il Moggo,  s'incontra una chiesina: la Madonna della Lanna, bella principalmente per la posizione tipica e per un impressionante abbraccio roccioso. Prima di giungervi, s'incontra una piccola trattoria dove si possono gustare i magnifici piatti del luogo. In questo tragitto, specialmente d'estate, si vede la presenza di pastori alloggiati nei loro tipici stazzi, occasione unica per acquistare del formaggio fresco ed al contempo ammirare il vasto panorama. Chiesetta Madonna della Lanna
 

Se il viaggio a Villavallelonga e zone limitrofe sarà fatto una volta, si è certi, che resterà il desiderio di tornarvi ancora ad approfondire la visita, a guardare con più  attenzione la flora e la fauna, a gustare la freschezza di un ambiente tanto ben conservato, quindi degno di essere vissuto con meraviglia, e pronto a regalare momenti felici, che si rinnoveranno nel cuore per sempre.  

                                 Leucio Lippa



Questo articolo stato inviato da Comune di Villavallelonga
  http://villavallelonga.terremarsicane.it/

La URL di questo articolo :
  http://villavallelonga.terremarsicane.it/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=28